Per il weekend che coincide con il Ferragosto il Comando provinciale dell’Arma ha predisposto una serie di servizi di controllo del territorio della città e della provincia.

I carabinieri dedicheranno particolare attenzione alle località di maggiore afflusso turistico, sia lago che montagna. Impegnato il personale di tutte le compagnie del territorio con pattuglie in auto ma anche in moto a piedi, in particolare nei luoghi più sensibili.

I controlli saranno effettuati anche con il supporto degli assetti speciali dell’elicottero dei Carabinieri del Nucleo elicotteristi di Bergamo, come già avvenuto la scorsa settimana sul lago d’Iseo. Sempre sul Sebino sarà attiva la motovedetta dell’Arma, stabilmente presente sul lago d’Iseo.

In alta Vallecamonica si è iniziato già nella mattinata di venerdì, con quattro pattuglie: i militari, guidati dal comandante della Compagnia di Breno, Capitano Filiberto Rosano con i comandanti della Stazione di Ponte di Legno e di Cedegolo, hanno effettuato controlli all’ingresso di Ponte di Legno nella zona dello svincolo davanti alla partenza degli impianti di risalita. Sono stati controllati 80 mezzi e 95 persone identificate e non sono state rilevate violazioni al Codice della Strada.

L’attività dei carabinieri della Compagnia di Breno e delle diverse stazioni della Valle proseguirà sabato e domenica con posti di blocco lungo le principali strade, in particolare la SS42 e nei locali pubblici per verifiche sugli assembramenti.

Share This