Durante l’ultima seduta per l’approvazione del Bilancio la Regione Lombardia ha ratificato un emendamento importante per la Vallecamonica, presentato dal Consigliere Claudia Carzeri, presidente della V Commissione permanente per il Territorio e le Infrastrutture e vicepresidente della Commissione speciale per la Montagna.

Nel dettaglio l’emendamento riguarda i sentieri della Grande guerra e le eccezionali testimonianze del conflitto mondiale tra le montagne camune. Spiega Carzeri: “Valorizzare e promuovere quei sentieri è un nostro dovere, così come lo è custodire questo patrimonio storico ed ambientale, nel rispetto dei soldati caduti italiani ed austriaci”

La Regione ha così destinato 200mila euro, risorse che verranno utilizzate per interventi di manutenzione, posa e miglioramento della segnaletica dei sentieri della Grande guerra, per farli conoscere maggiormente e per tutelarli nel tempo.

Share This