Simone Temperato di Bassano del Grappa, famoso per aver salito i più impegnativi passi alpini pedalando su una ruota sola, è tornato in Vallecamonica per una nuova fatica.

Giovedì 16 agosto è partito da Piancamuno, scortato dal suo amico di imprese in terra camuna Giacomo Bellicini, alla volta di Montecampione 1800, per il 20° anniversario della tappa del Giro d’Italia in cui Marco Pantani fu protagonista su quei tornanti.

La partenza è avvenuta alle 9 e mezza e dopo un’ora e 43 minuti la salita di circa 20 km in onore del “Pirata” era completata.

“Ho avuto il mio bel daffare per segnalare a Simone le numerose buche presenti sull’asfalto” racconta Giacomo, che, anche quest’anno, con l’aiuto del padre Tiberio e il tifo del figlio Federico, ha supportato pedalando il recordman veneto.

Lo scorso anno erano saliti fino al Gavia. Anche qui, ovviamente, Magico Tempe era dotato di una sola ruota.

Share This