Il sito è rivolto al memorial Giovanni Bianchi, ma tutti lo conoscono come l’evento sportivo dedicato alle due gare di corse in montagna che ogni anno caratterizzano Malonno (tanto da farlo soprannominare ‘Il paese della corsa in montagna’), ovvero il FlettaTrail ed il PizTriVertikal.

 

 

Il sito ufficiale della manifestazione, www.memorialbianchi.it , assolve alla sua funzione puramente informativa ed organizzativa per tutti coloro che volessero partecipare o assistere alle due gare, che ogni anno attirano nel paese camuno centinaia di appassionati e di atleti. Giusto per capirne l’importanza, basti pensare che entrambe le gare sono inserite in circuiti nazionali molto prestigiosi: la FlettaTrail, 21 chilometri con dislivello di 1.100 metri e che deriva dalle storiche Malonno-Narcos, Malonno-Campasso e Malonno-Fletta, è stata inserita nel calendario della Eolo Mountain Classic Cup. Il PizTrìVertikal, invece, è la terza prova su cinque della Eolo Vertical Cup.

L’homepage è dedicata ultime news sulla gara ed i video ad essa dedicati: peccato, però, che l’impostazione sia tale per cui queste notizie compaiano solo dopo gli sponsor, costringendo i navigatori a scorrere verso il basso per trovare le notizie. D’altra parte, il sito non deve tenere aggiornati sulla gara in sé (a quello ci pensano le pagine social), ma dare le indicazioni necessarie sulla gara e fornire una serie di dati storici.

Si può così trovare, all’interno del sito, una sezione dedicata al programma dell’edizione in corso, ma anche l’elenco dei vincitori delle passate edizioni ed, ovviamente, i siti internet delle associazioni che si occupano dell’organizzazione dell’evento.

Chiaramente c’è spazio anche per le iscrizioni e per il regolamento, ma la parte più interessante del sito è quella dedicata al percorso: c’è infatti la possibilità di scaricare il tracciato di entrambe le competizioni e vederlo tramite Google Earth. Ovviamente, prima bisogna scaricare gratuitamente l’apposito programma, ma per gli appassionati di corse in montagna è decisamente un servizio che permetterà di conoscere al meglio le strade che i corridori dovranno percorrere per arrivare al traguardo.

In definitiva, il sito della FlettaTrail è rivolto principalmente a chi ama questo sport ed a chi voglia cimentarsi in quella che è una delle manifestazioni sportive più attese dell’estate in Vallecamonica. Una piattaforma web che deve sapersi bilanciare tra la presentazione della gara, i dati tecnici, la parte organizzativa ed, ovviamente, quella dedicata agli sponsor, senza cui un evento di questa portata difficilmente potrebbe essere realizzato. Il tutto, creato da volontari che, così come i corridori stessi, vivono la FlettaTrail ed il PizTrìVertikal come una grande festa della corsa in montagna.

Come detto, la FlettaTrail ed il memorial Bianchi sono anche sui social network: qui il link per la pagina Facebook della FlettaTrail e qui quello di Instagram, mentre qui il link per l’account Twitter del Memorial.

Share This