Lavori terminati per la parrocchiale di Fucine di Darfo intitolata alla Visitazione della Beata Vergine Maria.

Gigi  Vezzoli, fratello del parroco don Danilo, al momento della scomparsa donò una consistente somma, circa 70mila euro, destinata alla sistemazione della chiesa, che ha permesso riqualificare gli interni e riportare al loro antico splendore gli affreschi, di cui alcuni attribuiti al Teosa.

I lavori, diretti dall’ing. Giorgio Fontana e approvati dalla Soprintendenza di Brescia, hanno interessato tutti gli interni: pulitura degli affreschi, rifacimento degli intonaci, sistemazione dell’impianto elettrico e dell’illuminazione.

Le famiglie e i gruppi di volontariato hanno donato a loro volta circa 20mila euro complessivi per completare i lavori.

In particolare il gruppo alpini e gli anziani si sono fatti carico della spesa di restauro di una scultura e di una tela, mentre le famiglie hanno pagato la sistemazione di quattro sculture sacre.

Ora mancano la pala dell’altare e alcune tele. Per questo la gara di generosità è ancora in corso.

Share This