Essere genitori è da sempre una sfida a cui tutti ci troviamo impreparati: d’altra parte, si dice sempre, nessuno nasce genitore ed il processo per diventarlo comporta sforzi ed apprendimento, sia a livello individuale che di coppia. Una sfida, dicevamo, che si è fatta più ardua oggi, in un’epoca in cui i figli hanno bisogno di punti di riferimento ancora più presenti e competenti.

In aiuto per i genitori della Vallecamonica ci sono i servizi offerti dal territorio, la cui presenza però potrebbe non essere nota a tutti. Per questo lunedì 30 maggio, alle ore 20:30, presso l’Istituto Olivelli Putelli di Darfo Boario Terme si terrà un incontro chiamato “Genitori si diventa!”, che punta a presentare a chi vi parteciperà i servizi territoriali rivolti alle famiglie ed al cittadino.

Una serata che vedrà la partecipazione degli operatori dell’Ats della Montagna, dell’Asst della Vallecamonica e della Cooperativa di Bessimo, pronti a rispondere ad ogni dubbio da parte dei presenti. L’incontro ha l’obiettivo di posare le base per un percorso di empowerment genitoriale che potrà prendere il via il prossimo anno scolastico.

Con il termine “empowerment genitoriale” ci si riferisce ad una maggiore consapevolezza e slancio delle competenze educative all’interno del nucleo familiare, tramite una serie di appuntamenti che permettono ai genitori di affrontare meglio la sfida formativa.

L’ingresso alla serata è libero, ma su prenotazione, da fare entro il 27 maggio chiamando il numero 348 65 65 029 (Dott.sa Emanuela Damiolini) o inviando una mail a e.damiolini@bessimo.it o a promozionesalute.vcs@ats-montagna.it.

Share This