Grande successo ieri a Breno per la Féra dé la spongada, che ha celebrato il dolce prodotto De.co. brenese.

Complice il bel tempo, e la contemporanea presenza dei visitatori delle Giornate di primavera del Fai, il paese della media Valle è stato preso d’assalto.

Tra i momenti salienti, la premiazione del concorso per la Spongada d’oro de Brè, organizzato dalla Pro loco. La giuria era composta da dieci esperti e ha decretato come dolce migliore quello di Gabriella Do di Breno, che già in passato si era aggiudicata il primo premio, seguita da Manu Bianca Lorena di Ceto e da Amelina Bettoni di Breno.

Grande affluenza di visitatori e lunghe code fuori dai palazzi e dalle ville brenesi aperte al pubblico con visite guidate curate dai volontari del Fai. Presi d’assalto anche i palazzi e le chiese di Cedegolo e Grevo.

Share This