La 15esima edizione del Giro delle Creste, la mountain race del Monte Guglielmo, ha decretato i suoi vincitori. Nella gara che si è tenuta domenica scorsa, i primi ad aver raggiunto il traguardo sono stati Diego Angella del Brescia Marathon e Stefania Cotti Cottini della Gp Pellegrinelli.

Per quanto riguarda gli uomini, Angella è arrivato al traguardo del percorso di 19,3 chilometri in 1h44’29”, davanti ad Andrea Bottarelli (GP Pellegrinelli, 1h 45′ 05″) e ad Alessandro Gelmi (Us Malonno, 1h 48′ 04”). Tra le donne, invece, Cotti Cottini non solo ha condotto la gara dall’inizio alla fine, ma ha anche superato se stessa, migliorando il proprio record del 2019, tagliando il traguardo in due ore e 9 secondi.

Il podio femminile è stato completato da Beatrice Bianchi (Recastello Radici Group, 2h 01′ 32”) e da Monica Seraghiti (Atletica Brescia Marathon, 2h 17′ 41”). 150 le persone che si sono presentate ai nastri di partenza, un numero inferiore rispetto al passato, a causa delle tante gare di questo periodo; per gli organizzatori, però, resta la soddisfazione di aver portato a casa una giornata di sport e festa.

Il Giro delle Creste è la settima tappa della Valle dei Segni Mountain Cup: la classifica vede al momento in testa Marco Malgarida (Us Malonno) per gli uomini e la Cotti Cottini per le donne; prossimo appuntamento il 24 luglio con la Corri in Concarena ad Ono San Pietro.

[Foto da Girodellecreste.it]

Share This