Passa da Gallipoli la nuova sfida del camuno Cristian Cominelli impegnato nel Giro d’Italia di Ciclocross. L’elite della Scott Racing di nuovo in duello con il campione italiano Jakob Dorigoni. Domenica scorsa a Osoppo, complice una caduta del tricolore, il 32enne di Sellero era balzato in vetta alla classifica.

Nella gara di ieri i primi due della classe fin dall’inizio hanno comandato a turno la corsa, che si è decisa soltanto al fotofinish: a pochi centimetri dal termine, Dorigoni ha superato Cominelli. Con la medaglia d’argento conquistata ieri il campione camuno ha comunque conservato la maglia rosa, che cercherà di difendere nelle prossime tappe, a Ferentino e Sant’Elpidio a mare.

“Con Jakob Dorigoni sarà battaglia fino all’ultimo metro dell’ultima tappa – dice Cominelli a Bresciaoggi – Sono contento di avere conservato il primato anche se sono rammaricato per la vittoria di giornata fallita per pochi centimetri”.

L’allieva Arianna Bianchi di Lograto ha conquistato invece la seconda vittoria stagionale, facendo così registrare un record a Bresciabici: mai in passato due bresciani erano riusciti a conquistare il primo posto nella classifica generale.

Share This