Tornano come ogni anno nel ponte dell’Immacolata i Mercatini di Sant’Ambrogio, lungo la strada che porta al Castello di Gorzone di Darfo.

Si inizia giovedì pomeriggio, con l’inaugurazione e il taglio del nastro da parte delle autorità alle 16. La locanda del castello aprirà alle 19, mentre alle 21 ci sarà lo spettacolo pirotecnico.

Si prosegue l’8 dicembre, venerdì, giorno di festa: le bancarelle saranno allestite dalle 10 alle 23. Se nel pomeriggio sarà gemano Melotti a intrattenere i visitatori con la sua fisarmonica, in serata arriverà la corale Madonnina del Monte di Gianico, che si esibirà in un suggestivo concerto itinerante.

Sabato 9 e domenica 10 dicembre, oltre ai mercatini aperti fino a sera, sarà possibile vedere la ricostruzione medievale di attività artigianali, armi, combattimento e arcieria storica del XIII sec a cura della “Confraternita del cervo-milizia camuna” e di “Sagitta imperialis”. Sabato sera ospiti saranno i “Cugini di montagna” con il loro repertorio di canti popolari; domenica sarà la volta del Gruppo vocale GIB.

Durante l’intera durata dei mercatini, al mattino e nel primo pomeriggio, l’associazione L’Ontano Verde dà la possibilità di prenotare visite guidate al castello (3487947225).

Inoltre, venerdì, sabato e domenica sarà a disposizione un servizio gratuito di bus navetta dal piazzale dell’autostazione di Boario o dal Centro Congressi. Possibilità di pranzare e cenare alla locanda del castello.

L’intero ricavato sarà devoluto alla “Casa dei bambini” Isabella di Gorzone.

Share This