La giornata di festa non ha fermato i vandali.

 

Alcuni ignoti, nella notte tra sabato e domenica, hanno deciso di fare irruzione nel cimitero di Gratacasolo di Pisogne, danneggiando lapidi e tombe della zona vecchia con bombolette spray. Una brutta sorpresa per la comunità, a cui il Comune ha cercato di rimediare facendo pulire subito le scritte, anche se il danno è rimasto visibile. I carabinieri sono al lavoro per individuare i colpevoli.

[Foto di repertorio]

Share This