Ci sono novità che riguardano l’attività di guardia medica turistica nel territorio dell’ATS della Montagna.

L’azienda, con un nuovo avviso sul suo sito, ha infatti reso note altre cinque località turistiche camune in cui si potrà trovare l’ambulatorio della guardia medica e in cui si potranno richiedere le visite a domicilio.

Dal 1° agosto al 2 settembre 2018 tale servizio sarà disponibile infatti anche a Edolo, Cevo, Saviore dell’Adamello, Vezza d’Oglio e Vione. Questi paesi si aggiungono ad Aprica, Corteno Golgi, Borno, Ossimo, Darfo, Montecampione, Pisogne, Edolo, Ponte di Legno e Temù.

Tutti gli orari e gli indirizzi cliccando qui

Share This