Variano di poco anche sabato i dati forniti da Ats della Montagna. Soltanto 3 casi in più in tutta la Vallecamonica, tra la popolazione, mentre non si registrano nuovi positivi nelle Rsa del territorio da Ponte di Legno a Pisogne.

I numeri totali parlano di 1741 casi di Covid al 15 maggio. Purtroppo si registra ancora un decesso tra i positivi, decessi che secondo l’Ats sono stati 188 in tutto dall’inizio dell’emergenza.

I nuovi guariti sono 29, 599 complessivi.

La provincia di Brescia ieri era quella con il maggior numero di contagi in 24 ore di tutta la Lombardia: secondo i dati forniti da Regione sono 83 i nuovi casi di Covid : 76 invece stando alla somma dei numeri di Ats Brescia (73) e Ats della Montagna (3). Il numero di nuovi contagi non solo è tre volte maggiore che nella bergamasca, ma è superiore anche al milanese. Il motivo potrebbe essere riconducibile all’elevato numero di tamponi processati nel bresciano.

Share This