Sarà il secondo anniversario della Liberazione da celebrare in tempo di pandemia e restrizioni. Per questo i Comuni di Cerveno, Losine, Lozio e Malegno, insieme all’Anpi e alla Federazione italiana volontari della Libertà di Valcamonica, al Comitato permanente per la celebrazione del 25 Aprile e ai gruppi alpini dei quattro paesi, ripropongono per domenica la versione online de “I sentieri della Libertà”, passeggiata virtuale lungo i sentieri della Resistenza in Concarena.

Si potrà seguire la cerimonia sulla pagina Facebook dell’evento e sulle pagine Facebook dei Comuni coinvolti. Alle 14:00, dopo il saluto dei sindaci, I Luf proporranno un breve intervento musicale. Cerveno ricorderà poi con una delegazione ristretta, sempre domenica, alle 16,30 davanti al cippo, i partigiani uccisi nella località Sendini. Insieme ai suoi compagni partigiani verrà ricordato Luigi Buzzi, restando in attesa di poter nuovamente rendere onore a lui, ai compagni del C8 ed al loro comandante.

Share This