Si conclude oggi il ritiro del Brescia a Darfo Boario Terme. Dopo due settimane intense, fatte di allenamenti, sotto la guida attenta di Eugenio Corini, di amichevoli e di incontri con i tifosi, autografi e selfie, è giunto il momento di salutare la Vallecamonica e tornare a Brescia. Non prima di giocare l’ultima partita in programma, che però quasi certamente sarà rovinata dal maltempo.

Alle 17:30 al Comunale le Rondinelle affronteranno il Renate, squadra di Serie C allenata da un bresciano: Aimo Diana. Dopo i test con Rappresentativa Camuna, Darfo e Ciliverghe, quello di oggi è il primo avversario professionistico con cui il nuovo Brescia ha a che fare. Dopo il match la squadra, che si appresta a militare in Serie A dal prossimo campionato, saluterà la Vallecamonica e farà rientro in città.

Ma per pochi giorni: dal 2 all’ 8 agosto prenderà il via la seconda fase di ritiro precampionato in Austria, nella località montana di Seefeld in Tirol, dove sono in programma due amichevoli internazionali.

Share This