Il Brescia parte col botto nel suo stadio, e regala ai tremila tifosi (foto GDB) tornati in tribuna dopo il lungo stop imposto dalla pandemia, ben 5 motivi per esultare. Perché tanti sono stati i gol messi a segno contro il Cosenza. Una squadra facile da battere, e questo le Rondinelle lo sapevano in partenza.

Ma la superiorità del gruppo di Inzaghi è stata ampiamente dimostrata con il risultato di 5-1 contro i calabresi e va a rafforzarsi dopo la buona prova di Terni. A segno Jagiello, Van de Looi (doppietta), Tramoni e nel finale Moreo.

Dunque 6 punti già incassati in due partite dal Brescia. Adesso la sosta, poi l’11 settembre la trasferta pomeridiana di Alessandria.

Share This