Si avvicina la primavera e con essa il tempo della semina. Il Club Maspiano, che da anni organizza a Sale Marasino la sfida nazionale della zucca, sta mettendo in vendita i semi degli esemplari giganti che si sono confrontati nelle ultime edizioni. Almeno 16 genetiche differenti, di zucche coltivate in tutt’Italia e portate a Sale Marasino per l’elezione del “Re di Zuccolandia”.

Il record appartiene al camuno Augusto Salvagni, che coltiva le sue zucche giganti a Malonno e che ha vinto più volte la sfida salese: nel 2017 si presentò con un esemplare enorme, da 913 chilogrammi, ottenuto da un seme fatto arrivare dagli Stati Uniti.

Chi volesse provare a cimentarsi nella coltivazione di zucche giganti può richiedere i semi recandosi sul sito www.clubmaspiano.it, dove c’è un’area dedicata allo shop online, attraverso la quale scegliere le bustine. All’ordine si potrà aggiungere un piccolo contributo per la quota associativa 2022 al Club. Per chi è della zona, il pacchetto è disponibile anche presso il consorzio agrario Foresti a Sale Marasino.

L’intenzione del Club Maspiano è quella di promuovere la tradizione della coltivazione delle zucche giganti, soprattutto tra giovani e giovanissimi. Parte del ricavato verrà investito per l’organizzazione della prossima edizione di Sale in zucca, in programma a settembre.

Share This