La diffusione del Coronavirus sembra iniziare a rallentare anche in Vallecamonica. Lo dimostrano i dati relativi al fine settimana appena trascorso e comunicati, come sempre, dall’Ats della Montagna: tra sabato e lunedì i nuovi casi registrati sono stati 46, tutti all’interno della popolazione.

A confermare il calo, il confronto con i dati relativi allo stesso periodo del fine settimana scorso, quando in tre giorni furono invece rilevati 64 nuovi positivi. Da evidenziare anche un aumento dei guariti di 67 unità, ma il bollettino diffuso lunedì sera dall’Ats segnala anche un’altra vittima, che fa salire il totale di decessi a 212.

Per la giornata di lunedì, a livello nazionale, sono stati invece 16.377 i nuovi casi, a fronte di 130.524 tamponi eseguiti: a salire, però, è il rapporto tra positivi e tamponi, che passa dall’11,7% di domenica al 12,5% di lunedì. In Lombardia i nuovi positivi sono stati 1.929, di cui 122 nel Bresciano.

Share This