Un dibattito politico dal titolo: “Roma – Valle Camonica: quale segno nel futuro?”.

 

Lo organizza, in vista delle prossime elezioni politiche del 4 marzo, il Coordinamento Territoriale Giovani di Valle Camonica (CTG)

Appuntamento sabato 17 febbraio alle 17.00 presso il Palazzo della Cultura di Breno. Sempre nello stesso contesto alle 16.00 sarà possibile visitare gratuitamente con la guida il CaMus – Museo Camuno.

Al dibattito interverranno: Marina Berlinghieri (Partito Democratico), Giangiacomo Calovini (Fratelli d’Italia), Vito Claudio Crimi (Movimento 5 stelle), Paolo D’Amico (Potere al popolo), Giuseppe Cesare Donina (Lega), Adriano Paroli (Forza Italia).

Gabriele Ceresetti modererà l’incontro invitando i presenti al dibattito su alcuni temi selezionati dalla commissione politica del CTG.

Il CTG, costituito nel 2014, è un organismo di partecipazione dei giovani alla vita pubblica del territorio nato all’interno dell’Assessorato alle Politiche Giovanili della Comunità Montana di Valle Camonica .

Cristian Sterni, portavoce CTG: «La prima attività di Segno Futuro che abbiamo deciso di proporre nel 2018 è stata quella di un incontro legato alle prossime elezioni del 4 marzo. La stampa sottolinea spesso il disinteresse dei giovani nei confronti della politica e nel recarsi alle urne. Pensiamo che dare l’opportunità di un confronto ai candidati che rappresenteranno il nostro territorio a Roma nella prossima legislatura potrà essere un’occasione stimolante per tutti per avvicinarsi all’argomento».

Share This