Continuano le soddisfazioni italiane ai mondiali paralimpici che si stanno svolgendo a Lillehammer, in Norvegia, con un altro podio che vede protagonista un camuno. Il darfense Andrea Ravelli, guida di Giacomo Bertagnolli, si è infatti portato a casa il secondo oro italiano della competizione.

Ravelli e Bertagnolli, quest’ultimo anche portabandiera alle prossime Paralimpiadi di Pechino, sono arrivati al primo posto nello slalom gigante nella categoria visually impaired, con un tempo di 2 minuti, 14 secondi e 17 centesimi.

Soddisfazione per Bertagnolli, che fino a pochi giorni fa era bloccato in casa causa Covid-19. Dopo il bronzo di lunedì scorso nella Super combinata, Federico Pellizzari della Polisportiva Disabili di Vallecamonica ha invece sfiorato il podio nella categoria Standing: per lui un quarto posto nello Slalom Gigante, con un tempo di 2 minuti, 17 secondi e 96 centesimi.

Share This