Il Distretto Culturale di Vallecamonica apre un nuovo bando a favore delle compagnie teatrali dialettali.

 

Lo fa con ‘Il dialetto in compagnia’, iniziativa riservata alle compagnie o gruppi teatrali camuni: queste devono inviare entro il 14 novembre canovacci o sceneggiature di spettacoli teatrali in dialetto. Una commissione selezionerà i cinque migliori, a cui andrà un premio di mille euro che dovrà essere utilizzato per mettere in scena la rappresentazione stessa nei teatri o parrocchie della Valle tra gennaio e febbraio.

Share This