A tre anni di distanza dall’ultima occasione utile, il Ferragosto Brenese torna finalmente nella “sua” piazza. E’ la prima grande novità del calendario degli eventi organizzati dalla Pro Loco di Breno, sotto la guida del neo presidente Davide Cinquepalmi. Dopo i lavori che hanno costretto alla chiusura di Piazza Ronchi per due anni e la pandemia, la piazza centrale di Breno ora torna protagonista per tre giorni di eventi.

Va subito detto che l’organizzazione terrà conto delle restrizioni anti-contagio e del decreto che entrerà in vigore dal prossimo 6 agosto: questo vuol dire che in Piazza l’ingresso sarà contingentato e per partecipare alle serate sarà necessario esibire il Green Pass.

Dopo un anno di assenza a causa della pandemia e due anni di mancanza dalla Piazza Generale Ronchi torna l'atteso "…

Posted by Pro Loco Breno on Tuesday, July 27, 2021

Detto questo, il Ferragosto Brenese comincerà venerdì 13 agosto con la consegna da parte dell’Amministrazione dei libretti ai cittadini nati nel 2020, mentre in serata si terrà la Cena in bianco, con prenotazione obbligatoria, ed il Silent Party, ovvero una discoteca a cielo aperto in cui i partecipanti balleranno su della musica trasmessa tramite delle cuffie da noleggiare.

Sabato 14 sarà la volta del mitico stand gastronomico, che sarà aperto per tutta la serata dalle ore 19:00 (ma anche in questo caso per sedersi servirà la prenotazione), e di un concerto, mentre il campo sportivo dell’Oratorio proporrà l’Huracan Show. Un programma simile sarà proposto anche per la serata di Ferragosto: stand gastronomico e concerto di una tribute band a Jovanotti.

Salta, per il secondo anno consecutivo, l’appuntamento con tradizionali fuochi d’artificio, sostituiti, alle 22:30, da uno spettacolo di luci che coinvolgerà tutta la Piazza. Va ricordato che neanche quest’anno si terrà Camunerie, che solitamente anticipa il Ferragosto Brenese.

Share This