Attilio Visconti è il nuovo prefetto di Bologna. Al suo posto a Brescia arriverà Maria Rosaria Laganà, originaria di Melito di Porto Salvo (Reggio Calabria), 61 anni, che deve lasciare la guida della Prefettura di Treviso. La decisione è stata ufficializzata mercoledì dal Consiglio dei Ministri su proposta del Viminale.

Visconti, originario di Benevento, classe 1961, era a Brescia da diversi anni: prima vice prefetto, accanto a Francesco Paolo Tronca, poi al vertice da marzo 2019. Insediatosi, ha introdotto il Nucleo operativo ambientale per affrontare le emergenze sul territorio. Ha quindi affrontato e gestito il duro periodo della pandemia. A Bologna sostituirà Francesca Ferrandino, recentemente nominata a capo del Dipartimento per immigrazione e libertà civili del Viminale.

A breve verrà comunicata la data di insediamento del nuovo prefetto di Brescia. Non è la prima volta di una donna in Broletto: negli ultimi anni si sono susseguite Anna Maria Cancellieri, Maria Teresa Cortellessa dell’Orco e Narcisa Livia Brassesco Pace.

Share This