In Lombardia aumentano ancora i casi di contagio: i dati forniti dalla Regione parlano di 34.889 persone positive al coronavirus, con un aumento di 2.543 casi in un giorno, mentre i decessi sono arrivati a 4.861, con un aumento di 387 vittime. Nella provincia di Brescia si è arrivati a 6.931 casi, 334 in più rispetto a ieri.

Intanto, essendo cambiate alcune disposizioni, cambia di nuovo il modulo dell’autocertificazione. Come in quello precedente bisogna innanzitutto dichiarare di non essere sottoposti a quarantena o positivi al coronavirus. Nel modulo si dichiara inoltre di essere a conoscenza delle misure di contenimento del contagio vigenti alla data odierna e adottate ai sensi degli articoli 1 e 2 del decreto legge. I cittadini devono poi dichiarare di essere a conoscenza delle ulteriori limitazioni disposte dai presidenti delle Regioni, specificando la Regione di riferimento.

Quanto alla Vallecamonica, non si hanno a disposizione ancora i numeri aggiornati sull’andamento dei contagi.
L’Asst di Vallecamonica rende noto però che all’Ospedale di Esine, dedicato prioritariamente alla cura dei casi di Covid-19, alla data odierna sono disponibili 226 posti letto dedicati all’emergenza.

Intanto si sta procedendo a riservare anche presso il Presidio Ospedaliero di Edolo taluni posti letto Covid, al fine di estendere la tutela a favore dei pazienti del territorio: i posti letto disponibili sono al momento soltanto cinque, ma un incremento potrà essere possibile compatibilmente con le risorse strutturali ed umane, precisa l’azienda sanitaria.
Le dimissioni di oggi di pazienti ricoverati in reparti di degenza per Covid – 19 sono state sette.

Share This