Quattro giorni di festa decreteranno il ritorno dopo due anni della tradizionale Sagra dell’Anatra di Angone. Da giovedì (compreso) a domenica il piatto tipico composto da anatra ripiena, verza e polenta verrà servito presso lo stand dalle 18:30, oppure sarà acquistabile da asporto. In menù anche altre prelibatezze, tra cui l’immancabile pane e strinù.

La sagra tornerà nel borgo di Angone, dove il gruppo sportivo e di animazione, insieme a tanti volontari del paese, hanno allestito la cucina e i tavoli. Non manca la sensibilità all’ecologia, e la scelta di utilizzare piatti, posate e bicchieri interamente compostabili, in amido di mais e cellulosa.

In programma tanta musica per l’intrattenimento serale, con diverse band che si alterneranno nel corso dell’evento, a partire dalle 21:30. Dalla Big Bubble band di giovedì alla Jolly Blu Band tributo agli 883 di venerdì, seguito da Dj set. Sabato sera musica anni ’70 e ’80 e Dj Jonatan e vocalist Kledi. Domenica si chiuderà con il liscio degli Alfalishort.

Sempre in centro storico, nel corso delle serate, saranno presenti alcuni artigiani espositori.

Da segnalare domenica pomeriggio il torneo di Bala Creèla memorial Matteo Pedersoli Balìc.

Share This