Allo stadio Giori di Rogno sono iniziati i lavori di costruzione della nuova club house del Rugby Vallecamonica. Una nuova struttura a servizio degli atleti e non solo, anche luogo d’incontro dove concludere le partite con il famoso terzo tempo del rugby, quello più conviviale che viene dopo la partita tra la squadra padrona di casa e l’ospite.

Un’opera prevista nella convenzione siglata tra Amministrazione Comunale e Società che verrà realizzata a carico del Rugby Vallecamonica grazie al contributo di sponsor e di tutti gli appassionati e tifosi per un costo di 140mila euro.

Per questo la società ha aperto una raccolta fondi su Gofundme intitolata “Dona un MATTONE per la Club House del Rugby Valle”, per chiunque volesse contribuire.

Intanto i lavori, iniziati il 27 febbraio, procedono e dovrebbero terminare entro l’estate. La ripresa dell’attività sportiva e agonistica sarà a settembre, pandemia permettendo.

Share This