La 24esima Traversata del lago d’Iseo, la manifestazione natatoria in acque libere da Predore a Iseo, domenica 28 vedrà alla partenza 400 atleti. Il doppio dei nuotatori rispetto agli anni scorsi. Quest’anno l’evento è stato organizzato dall’ ASD Nuoto Master Brescia insieme a Iseo Fìdati, somsIseo, Gruppo Sommozzatori Iseo, Gruppo Alpini Iseo e con il patrocinio del Comune di Iseo e del Comune di Predore.

I numerosi temerari si sfideranno sulla tratta di 3,2 chilometri che separa la sponda bergamasca da quella bresciana del Sebino.

Sul tracciato, a garanzia della sicurezza, ci saranno numerose imbarcazioni tra kayak e vele, con a bordo una cinquantina di volontari delle associazioni sebine. Il programma prevede l’apertura della segreteria alle 8. Alle 11 il briefing seguito, alle 11:15, dallo start dal porto di Predore.

I più veloci arriveranno al lungolago di Iseo presumibilmente intorno a mezzogiorno: lo scorso anno, in campo maschile, a vincere in 36 minuti e 17 secondi era stato Arnaldo Bonfadini, all’ottava vittoria assoluta su 13 partecipazioni totali. Tra le donne invece, aveva dominato la bergamasca Claudia Previtali, al traguardo in 39 minuti e 11 secondi. Le premiazioni verranno fatte sul lungolago di Iseo.

Share This