Si stavano spostando dalla Beata a Pian Camuno quando l’auto su cui erano a bordo ha urtato uno degli alberi che costeggiano via Valeriana: tre giovani, tutti residenti nella frazione, sono rimasti così feriti nell’incidente stradale che si è verificato sabato nel tardo pomeriggio.

Poco prima delle ore 19:00 i tre erano a bordo di una Punto quando, come detto, l’auto ad una leggera curva ha prima urtato un castagno e poi sbattuto contro il muretto sul lato opposto, fino a fermarsi in mezzo alla strada.

E’ stato da subito evidente che dei tre giovani il più grave fosse quello accanto al conducente, un 23enne: per lui si è alzato in volo da Sondrio l’elisoccorso che, giunto sul posto, lo ha caricato e trasportato al Civile di Brescia.

Sul posto sono giunti anche i Vigili del Fuoco, che hanno estratto il giovane dal mezzo ed affidato ai primi soccorsi della Santa Maria Assunta di Pisogne. Meno gravi, invece, gli altri due ragazzi, uno di 19 ed uno di 20 anni, ma comunque trasportati in ospedale ad Esine. Ai carabinieri della stazione di Artogne il compito di chiarire le dinamiche dell’incidente e cosa potrebbe averlo causato: tutte le ipotesi, al momento, sono aperte.

Share This