Sono numeri più confortanti, sul fronte dei nuovi casi di contagio da Coronavirus, quelli forniti dall’Ats della Montagna per la Vallecamonica e relativi al 30 aprile. Il bollettino, infatti, rivela un aumento di solo sei nuovi casi, quattro dei quali tra la popolazione e due nelle Rsa ed Rsd.

Il totale di contagi in Valle arriva così a toccare quota 1.422, di cui 1.162 tra la popolazione e 260 nelle Rsa ed Rsd. Da registrare, però, anche un aumento di otto decessi, che portano il totale di vittime affette da Covid-19 a 172. Segnato, inoltre, un solo caso di guarigione, per un totale di 263.

I sei nuovi casi fanno parte dei 55 registrati in tutto il Bresciano, che portano l’ammontare di contagiati da Coronavirus in provincia a 12.618.

Share This