L’Assessorato al Territorio e Protezione Civile della Regione Lombardia ha annunciato che mercoledì si è concluso il periodo di alto rischio di incendio boschivo per la stagione invernale in tutta la Regione. La decisione è stata presa, fa sapere l’Assessorato in una nota, “sulla base delle condizioni oggettive di pericolo rilevate sul territorio, dell’andamento degli incendi, e delle informazioni elaborate dal Centro monitoraggio rischi sulla scorta dei bollettini elaborati da Arpa Lombardia, sentiti i presìdi territoriali”.

Nonostante questo, la Regione invita tutti gli Enti interessati a mantenere attivo il proprio servizio di presidio antincendio boschivo: l’attenzione, sebbene il rischio sia calato, resta su quelle zone in cui la siccità e le condizioni meteo potrebbero favorire lo sviluppo di incendi.

Share This