Oltre undicimila euro raccolti in poco più di una settimana: è l’incredibile cifra raggiunta dalla raccolta fondi benefica avviata sul sito di crowdfunding GoFundMe a favore della famiglia di Mahmutovic Fahrudin, l’uomo il cui appartamento in via Roma a Darfo mercoledì 11 febbraio è andato distrutto a causa di un incendio.

Fortunatamente, il figlio 13enne -che ha lanciato l’allarme- è riuscito a mettersi in salvo ed a non riportare ferite. La famiglia, però, non solo non è potuta rientrare in casa -resa inagibile: ora la famiglia vive da alcuni parenti-, ma ha perso tutto. Da lì è nata la gara di solidarietà, che ha portato al raggiungimento dell’importante cifra sopra citata. Oltre trecento le donazioni finora giunte dalla Vallecamonica, ma anche dal Sebino e dalla Bergamasca: la più cospicua è del valore di 550 euro.

FRITTELLE DI CARNEVALE per un progetto di SOLIDARIETA’ Due squadre dell’AGE al lavoro per un unico…

Posted by Associazione Genitori Istituto Comprensivo Darfo1 on Monday, February 15, 2021

A questa raccolta ne ha fatto seguito un’altra, da parte dell’Associazione Genitori dell’Istituto Darfo 1, frequentato dal 13enne. Il gruppo ha deciso di devolvere il ricavato della vendita delle frittelle di carnevale avvenuta sabato scorso in Oratorio a Darfo ed in piazza a Gianico alla famiglia: in tutto, sono stati donati 668 euro, frutto di un’iniziativa di generosità che testimonia ancora una volta la forza delle piccole comunità.

Share This