E’ di una vittima e tre feriti il bilancio del terribile incidente avvenuto martedì mattina intorno alle ore 11:30 nella galleria di Capo di Ponte, sulla Statale 42.

 

Uno scontro tra due auto che ha coinvolto quattro persone. Secondo una prima ricostruzione, un’Opel Meriva guidata da un uomo con a bordo la moglie ed in direzione alta Vallecamonica, è finita (forse a causa di un malore dell’autista) contro una Mini che procedeva in direzione opposta e con a bordo due persone. A perdere la vita la donna, di 68 anni, a bordo della Opel, di origini venete.

I due uomini a bordo della Mini sono rimasti feriti gravemente, e per questo sono stati trasportati in eliambulanza al Civile di Brescia ed al Papa Giovanni XXIII di Bergamo, dove sono ricoverati in prognosi riservata. Il conducente della Opel Meriva, invece, è stato ricoverato ad Esine.

Oltre all’elisoccorso, sul posto sono giunte anche due ambulanze ed un’auto medica, oltre ai Vigili del Fuoco di Vezza d’Oglio e Darfo. Nell’incidente sono rimaste coinvolte anche altre tre vetture, ma i passeggeri a bordo non hanno riportato ferite. Ai Carabinieri di Cevo e Breno, invece, il compito di effettuare i rilievi e deviare il traffico sulla viabilità locale, per permettere le operazioni di soccorso sul tratto di Statale 42, rimasto per oltre due ore chiuso al traffico.

[Foto da Giornale di Brescia]

Share This