(Foto d’archivio)

E’ un 50enne di Angolo Terme la vittima dell’incidente mortale che ha paralizzato nel pomeriggio la provinciale 510 tra Iseo e Sale Marasino. Lo scontro frontale è successo attorno alle 13:45 all’altezza di Sulzano, nella galleria San Fermo.

Il 50enne, alla guida di un “maggiolone” Volkswagen, stando alle prime ipotesi della Polizia stradale di Brescia, è uscito improvvisamente di strada, andando a schiantarsi contro un autocarro, che sopraggiungeva in quel momento nella direzione opposta. Escluso il sorpasso: si ipotizza che l’uomo si sia sentito male o abbia avuto un colpo di sonno. La salma del 50enne è stata trasportata all’obitorio dell’ospedale di Iseo.

La strada è stata temporaneamente chiusa per premettere le operazioni di soccorso ed è stata riaperta attorno alle 16:00. Sul posto, oltre alle ambulanze della Croce Rossa e dei Volontari di Sale Marasino, anche l’eliambulanza giunta da Brescia, allertata per la gravità del sinistro, ma che ha fatto rientro vuota, poichè l’autista è morto sul colpo.

Per i rilievi e il traffico presenti gli agenti della Polizia stradale di Brescia, mentre i Vigili del fuoco hanno lavorato per liberare la carreggiata dai mezzi incidentati.

Share This