Si trova ricoverato ad Esine, fortunatamente non in gravi condizioni, l’operaio di 48 anni protagonista, nella mattinata di venerdì, di un incidente sul lavoro avvenuto a Pian Camuno, all’interno di un’azienda specializzata nella realizzazione di tapparelle.

Intorno alle ore 11:15 l’uomo, durante le operazioni di scarico di alcune lastre in alluminio, è rimasto schiacciato da queste, procurandosi una contusione ad una gamba. Un’ambulanza di Santa Maria Assunta di Pisogne ed un’automedica, giunte sul posto, hanno soccorso l’uomo, le cui condizioni non hanno destato particolari preoccupazioni, tanto che l’intervento si è concluso prima dell’arrivo dei Vigili del Fuoco di Brescia, anche loro allertati.

Il 48enne è stato quindi trasportato all’ospedale di Esine per le cure necessarie. Sul posto sono anche giunti i tecnici dell’Ats della Montagna ed i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Breno per gli accertamenti.

Share This