Si trova ricoverato in gravi condizioni e sedato, in prognosi riservata, l’uomo di 47 anni di origini napoletane rimasto coinvolto nel terribile incidente verificatosi venerdì mattina intorno alle ore 09:30 sulla Sp510, all’altezza di Provaglio d’Iseo.

Nell’incidente è morto Folayon Ife-James, 34enne di origine nigeriana, residente nel quartiere di San Polino, a Brescia, dove viveva con la famiglia: l’uomo era alla guida di un camion con cella frigorifera, con cui stava effettuando delle consegne per conto dell’azienda di Provezze per cui lavorava.

Come da prassi, la Procura di Brescia ha aperto un fascicolo per omicidio stradale, mentre la Polizia Stradale di Iseo sta cercando di ricostruire quanto accaduto: sembrerebbe che il 47enne, alla guida di un furgone ed in direzione Iseo, abbia invaso la corsia opposta, scontrandosi frontalmente con il camion guidato dalla vittima.

Uno scontro violento, tanto da richiedere l’intervento dei Vigili del Fuoco di Brescia per estrarre i due conducenti dalle lamiere: i primi soccorsi erano stati prestati dai Volontari dell’Ambulanza del soccorso di Sale Marasino; poi, con l’elisoccorso, il 34enne era stato portato alla Poliambulanza di Brescia, dove purtroppo non c’è stato più nulla da fare, mentre il 47enne è stato trasportato al Civile. La data dei funerali di Folayon Ife-James non è ancora stata fissata.

[Foto da Giornale di Brescia]

Share This