Si trova ricoverato al Civile di Brescia con fratture al bacino e agli arti inferiori il 40enne di Iseo che giovedì di prima mattina si è ribaltato con un trattore nel suo terreno agricolo di via Bonomelli, dove si trova l’azienda vitivinicola di famiglia.

Dopo il ribaltamento, il mezzo ha fatto un volo di circa tre metri in una scarpata. L’uomo, immobilizzato dal peso del trattore, non è riuscito a chiedere aiuto: soltanto un passante, circa un’ora dopo l’incidente, si è accorto dell’accaduto e ha allertato i soccorsi.

Sul posto è stata inviata l’ambulanza della Croce Rossa da Palazzolo, ma i sanitari hanno richiesto l’intervento in codice rosso dell’elisoccorso da Brescia. Sul luogo dell’incidente anche i carabinieri di Chiari e i Vigili del fuoco, che hanno lavorato per estrarre il 40enne, sempre rimasto cosiciente, da sotto il mezzo.

Share This