Si celebreranno martedì alle ore 15:00 nella Pieve di Sant’Andrea ad Iseo i funerali di Maria Stefini, la donna di 91 anni morta venerdì sera, investita da un’auto mentre stava attraversando via Roma. La donna stava rientrando a casa, in via Bonardi, dopo una passeggiata con delle amiche sul lungolago: il magistrato ha disposto il nulla osta per la composizione della salma, che ora si trova nella sua abitazione.

Tramite alcuni nipoti residenti a Brescia è stato possibile contattare la figlia Erica, residente in Australia e che veniva ad Iseo una volta l’anno. L’incidente riaccende la polemica su quel tratto di strada, che da qualche anno era passato da provinciale a comunale e sui cui le auto passano troppo velocemente. Proprio lì, due anni fa, ci fu un altro incidente, in cui perse la vita Bruno Moratti.

C’è chi chiede maggiore illuminazione, chi fa notare che il sottopassaggio non sempre è pratico per chi ha difficoltà a salire e scendere le scale ed a volte, quando piove, si allaga; chi, invece, chiede un intervento da parte della Polizia Locale. L’Amministrazione comunale ha inserito a bilancio dei fondi per la messa in sicurezza del tratto e per l’installazione di un semaforo: nel prossimo Consiglio Comunale, inoltre, la questione di via Roma sarà uno dei punti all’ordine del giorno.

Share This