Un incendio, lunedì, ha travolto la chiesa di Santa Maria del Mercato ad Iseo, distruggendo parte del presepe che proprio in questi giorni sarebbe dovuto essere smontato.

 

A provocare le fiamme, intorno alle ore 17:30, dovrebbe essere stato un lumino e non l’impianto elettrico del presepe, che era stato staccato: non si ipotizza, quindi, l’atto doloso. A preoccupare, ora, sono i danni che potrebbero aver riportato gli affreschi del XV secolo presenti nell’edificio, a causa del fumo. Le messe sono state spostate nella Pieve di Sant’Andrea.

Share This