Convocata per il 9 luglio a Iseo l’assemblea con all’ordine del giorno la revoca dell’Amministratore unico di Sassabanek. Il presidente del collegio sindacale della spa Sviluppo turistico lago d’Iseo che gestisce Sassabanek Guido Foresti ha inviato ai soci la convocazione che presagisce l’ennesimo cambio al vertice.

Solo tre mesi fa le dimissioni dell’amministratore unico, Fabio Losio, a cui aveva fatto seguito la nomina del sostituto Giampaolo Mantelli. Quest’ultimo però non si è mai insediato: aveva accettato la carica con riserva in attesa del nulla osta dalla Regione Lombardia (della quale è dipendente) per probabile incompatibilità di incarichi.

Il presidente del collegio sindacale ha operato ai sensi del Codice civile, esprimendo in una lettera la propria preoccupazione, perché la società non ha una guida proprio in un momento decisivo per la stagione turistica.

Foresti ha sollecitato il Comune di Iseo, socio di maggioranza, e l’amministrazione neoeletta, a proporre un nominativo il prossimo 9 luglio. Il sindaco Riccardo Venchiarutti e i suoi dovranno trovare una nuova figura da concordare con gli altri azionisti.

Share This