Il treno è in arrivo, e le sbarre del passaggio a livello si chiudono, ma ad Iseo, oggi, la pausa è durata più del previsto.

 

Intorno alle ore 12:00, infatti, in entrambe le direzioni di marcia si sono create delle lunghe code di auto, causate appunto dall’abbassamento delle sbarre, nei pressi della stazione del paese, per una ventina di minuti. Immancabili le lamentele degli automobilisti, di fronte ad un disagio che li ha visti costretti a restare fermi al passaggio a livello senza vedere nessun treno passare immediatamente.

Alcuni ciclisti hanno addirittura azzardato il passaggio a sbarre abbassate, manovra pericolosissima anche se fatta controllando che non ci sia nessun treno in arrivo. Chi era in auto, invece, ha dovuto aspettare: alla base dell’inconveniente, hanno spiegato al Giornale di Brescia i tecnici di Ferrovie Milano Nord, un guasto all’impianto, successivamente riparato.

[Foto da Giornale Di Brescia]

Share This