A Iseo sono stati messi in atto nei giorni di mercato una serie di controlli mirati contro il problema dell’accattonaggio molesto e dell’attività di parcheggiatori abusivi in centro.

Su richiesta del sindaco di Iseo Riccardo Venchiarutti, l’operazione è stata decisa dopo che, al tavolo del Comitato provinciale sull’ordine pubblico, il prefetto Annunziato Vardè ha concordato con il questore Vicenzo Ciarambino e i vertici di carabinieri e guardia di finanza una serie di misure preventive.

I carabinieri della stazione di Iseo, con il supporto dei colleghi della Compagnia di Chiari e gli agenti della locale, hanno così contestato cinque violazioni amministrative ad altrettante persone, tutte di origine straniera, con verbali da 700 euro l’uno, ma anche sequestrato somme di denaro, che sono state versate su un apposito conto a disposizione della Prefettura.

I controlli proseguiranno nelle prossime settimane.

Share This