Da settembre il dottor Bonifacio Valter Vangelisti andrà in pensione.

Operante presso il Distretto della Valcamonica, l’ATS della Montagna perde così un dirigente di rilievo, che in 32 anni di servizio ha ricoperto diversi incarichi nell’ambito della Sanità Pubblica, sviluppando notevoli competenze nell’area dell’Igiene degli Alimenti e della Nutrizione. Da parte di tutta l’ATS della Montagna è stato espresso un particolare ringraziamento per la proficua attività professionale svolta.

E dopo 26 anni dedicati alla sanità pubblica anche Antonio Della Torre – Ingegnere dirigente del Servizio Gestione Patrimoniale e Strumentale dell’ATS della Montagna – va in pensione.

“Persona dotata di profonda professionalità e competenza, ha saputo coniugare la serietà della sua azione con una attenta gestione della cosa pubblica”, commentano i vertici dell’ATS che comprende Vallecamonica, Valtellina e Alto Lario nel congedarsi dal collega.

Share This