L’Unione dei Comuni ‘Civiltà delle pietre’ ha attivato il progetto ‘Turismo ed energia per il territorio’.

 

Ora, però, chiede la partecipazione delle micro, piccole e medie imprese con sede legale o operativa a Braone, Capo di Ponte, Cerveno, Losine, Ono San Pietro e Paisco Loveno al bando di concessione dei contributi a fondo perduto a valere sul fondo regionale Asset ‘Accordi per lo sviluppo socio economico dei territori montani’.

Il bando prevede la realizzazione di opere finalizzate al mantenimento e crescita del tessuto imprenditoriale ed al potenziamento delle filiere verdi locali come raccolta, produzione, trasporto, stoccaggio, fruizione e commercializzazione di energie alternativa derivanti dalla filiera bosco-legna e miglioramento dell’efficienza energetica della filiera bosco-legno. Per partecipare c’è tempo fino a venerdì. Per informazioni si può visitare il sito www.unionemediavallecamonica.gov.it.

Share This