Giacomo Bertagnolli e la guida Andrea Ravelli conquistano la seconda medaglia in tre giorni in Norvegia, nello Slalom Gigante nel Mondiale Paralimpico degli sport della neve di Lillehammer.

Una super prestazione del portabandiera azzurro che ha dato un’altra grande dimostrazione di carattere e di talento. Dopo il primo posto nello slalom gigante, lo sciatore trentino delle Fiamme Gialle, condotto dall’ex azzurro di Darfo, ha portato a casa l’argento nello slalom della categoria ipovedenti.

È di 1’28’’29 il tempo, a soli 11 centesimi di ritardo dai vincitori della gara, gli austriaci Aigner e Fleischmann. Il loro bilancio, un oro e un argento, potrebbe arricchirsi ulteriormente domani nel parallelo che chiuderà la rassegna norvegese.

In tutto finora sono 7 le medaglie conquistate dagli azzurri ai Mondiali Paralimpici in Norvegia: 2 ori, 3 argenti e 2 bronzi, di cui uno vinto da Federico Pelizzari, lecchese, tesserato per la Polisportiva Disabili Vallecamonica, messo fuori combattimento ieri da un’inforcata alla terza porta.

Share This