Martedì 18 agosto, nel contesto della struttura polivalente comunale e seguendo le normative vigenti anti Covid-19, si è svolta la sempre attesa serata finale di premiazione dei vincitori della 13a edizione del “Concorso Letterario – Racconta una storia breve”, organizzata dall’Associazione Circolo Culturale “La Gazza” e “Borno Incontra”, avente quest’anno per titolo “Una canzone, un ricordo”.

Proclamati i vincitori ufficiali tra i 541 racconti inviati al Circolo, che ha registrato con questo numero il record assoluto di ogni edizione.

Antonio Antonelli di Roma ha ricevuto il Primo Premio per la “Categoria Adulti”; a Miriam Cervellin di Misinto (MB) è stato assegnato il “Premio Speciale della Giuria” per la “Categoria Adulti”; Matilde Mina di Taranto ha conseguito il Primo Premio per la “Categoria Giovani Under 18”; Luigi Guicciardi (di Modena) e Federica Valzelli (di Flero) si sono aggiudicati ciascuno la “Menzione Speciale della Giuria” per la “Categoria Adulti”; a Yelen Anna Barlassina di Milano e Anna Bettoni di Iseo la “Menzione Speciale della Giuria” per la “Categoria Giovani Under 18”; Aurora Troletti di Cividate Camuno ha vinto il “Premio Speciale Istituto Bonafini Lab”; Vittoria Lombardi di Malegno ha ricevuto la “Menzione Speciale della Giuria Istituto Bonafini Lab”.

Ospite d’Onore della serata il noto performer e cabarettista Andrea Di Marco che ha intrattenuto il numeroso pubblico con un originale show a base di canzoni e risate reso possibile dalla collaborazione che “La Gazza” ha con il Festival “Dallo Sciamano allo Showman”, quest’anno con il titolo “Tracce di Shomano”.

Non è mancato il momento delle letture di stralci dei racconti vincitori a cura di Bibi Bertelli e Tino Bellicini del Centro Culturale Teatro Camuno, con i brani cantati dalle voci di Simona Amorini e Annalisa Baisotti, accompagnate dalle note di Simona Cotti al pianoforte.

Share This