E’ una curva decisamente in calo, quella con cui la Vallecamonica ha affrontato la settimana che va concludendosi. Anche per la giornata di giovedì, si legge nel report diffuso dall’Ats della Montagna, i contagi sul nostro territorio restano più bassi rispetto a solo una settimana fa: 191 i nuovi positivi di giovedì. Un numero ancora una volta superato dai nuovi guariti, 216 nella stessa giornata; calano anche, inoltre, gli attualmente positivi in Valle, dai 2.545 di mercoledì ai 2.538 di giovedì.

Frenata dei contagi anche a livello regionale, tant’è che Attilio Fontana, Governatore della Lombardia, ha confermato la zona gialla anche per la prossima settimana: l’incidenza ogni 100mila abitanti cala da 2.045,33 a 1.116, 57; la percentuale di posti letto occupati nelle aree mediche scende al 30%, mentre quella dei posti occupati nelle Terapie Intesive resta stabile al 14%. Fontana ribadisce l’impegno da parte sua e delle altre Regioni a chiedere al Governo l’eliminazione della classificazione in zone e la semplificazione delle quarantene.

Share This