Non capita tutti i giorni che non uno, ma due studenti della stessa classe riescano ad ottenere la Maturità con un anno di anticipo. E’ successo all’Olivelli Putelli di Darfo Boario Terme, dove nei giorni scorsi Giorgio Zambetti e Michelangelo Bertoli, entrambi 17enni, hanno superato l’Esame di Stato mentre i loro compagni di classe stanno entrando nel quinto ed ultimo anno di scuola superiore.

L’idea di fare due anni in uno è venuta durante la pandemia, quando la didattica a distanza ha messo in difficoltà numerosi studenti, loro compresi. Giorgio e Maurizio, però, avevano i requisiti per provarci, ovvero avere avuto almeno tutti sette in pagella in seconda ed in terza ed almeno tutti otto in quarta. Ecco che, quindi, quella che all’inizio era un’idea su cui scherzavano è diventata realtà.

Giorgio e Michelangelo hanno creato un proprio metodo di studio per apprendere più velocemente e poter così arrivare al traguardo: la fatica non è mancata, così come la passione per lo studio, che ha loro permesso di diplomarsi ancora minorenni. Giorgio e Michelangelo hanno già le idee chiare per il loro futuro: entrambi sono iscritti alla Bicocca di Milano, dove seguiranno il loro interesse per l’informatica.

Share This