All’interno del progetto ‘Ass&t’, voluto dalla Regione, c’è anche la ‘Mossa vincente’ della Comunità Montana.

 

Un milione di euro la cifra messa a disposizione dall’ente, insieme alla Regione, da sponsor privati e da aziende camune per realizzare un progetto suddiviso in tre misure. La prima prevede il sostegno alla nascita di nuove realtà artigianali, commerciali, turistiche e sportive: 31 aziende, tra cui panifici, bar, ristoranti ed alberghi, riceveranno un contributo per l’ammodernamento dei loro locali.

I soggetti privati (tra cui le Terme di Boario, la Funivia di Borno, Montecampione Ski e l’associazione Mostra Mercato), invece, lavoreranno sul marketing turistico. Infine, la Comunità montana punterà sulla riqualificazione dell’offerta turistica, in particolare sulla pista ciclabile, con la realizzazione di un chiosco a Darfo, di un’officina dove noleggiare delle e-bike e di un infopoint.

Share This