Nella domenica dopo ferragosto il bresciano registra 9 nuovi casi di Covid, mentre in tutta la Lombardia, dove aumentano guariti e dimessi, sono 61 (tre i decessi). Numeri in calo rispetto a quelli del 15 agosto, quando la regione era schizzata a 94 nuovi contagi e la nostra provincia a 19.

Intanto il governo ha deciso di sospendere le attività di tutte le discoteche, sale da ballo e locali similari, a partire dal 17 agosto, in tutta Italia. La decisione, che avrà effetto almeno fino al 7 settembre, è arrivata nel pomeriggio di domenica 16 agosto, quando i ministri di Sanità, Regioni e Sviluppo economico, si sono confrontati in videoconferenza con i governatori regionali. Nel testo dell’ordinanza è chiarito che non sono ammesse deroghe regionali alla normativa nazionale.

Nuova stretta sull’uso della mascherina: dalle 18:00 alle 6:00 del mattino l’uso delle mascherine torna obbligatorio in tutt’Italia, anche all’aperto, “negli spazi di pertinenza dei luoghi e locali aperti al pubblico nonché negli spazi pubblici (piazze, slarghi, vie) ove per le caratteristiche fisiche sia più agevole il formarsi di assembramenti”.

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, si è appellato ai giovani chiedendo attenzione e prudenza, soprattutto in vista della riapertura delle scuole e della ripresa delle attività didattiche, tra meno di un mese.

Share This