Dal 23 al 25 agosto torna la Carovana dei Ghiacciai, la campagna di Legambiente di monitoraggio dello stato di salute dei ghiacciai alpini e di sensibilizzazione sugli ecosistemi montani, attraverso convegni, escursioni in quota, arte e musica.

Sarà l’occasione, grazie alla collaborazione con il Comitato Glaciologico Italiano, di visitare il ghiacciaio dell’Adamello, dove sarà inscenato un flashmob sul tema del cambiamento climatico, il Flash Mob Change Climate Change, che si terrà il 24 agosto in Presena.

Il giorno prima, lunedì 23 agosto, presso il Musil di Cedegolo, è in programma la Conferenza “Il futuro dei ghiacciai dell’Adamello”, alla quale interverranno, tra gli altri, il vicepresidente Comitato Glaciologico Italiano, il coordinatore Alpi Centrali, il Cai, il Parco Adamello, il Servizio Glaciologico Lombardo e Legambiente. Dopo il dibattito si terrà la visita alla mostra “Il futuro dei ghiacciai perenni è nelle nostre mani” allestita presso il Museo.

La prima tappa della carovana dei ghiacciai tra Lombardia e Trentino si chiuderà il 25 agosto ore 10:30 presso la Sala dell’Unione dei Comuni a Ponte di Legno con la conferenza stampa. La Carovana si sposterà quindi in Alto Adige, Friuli, Abruzzo, Piemonte e Val d’Aosta.

Share This